Lí Arte Brutale Home Notizie Galleria Contatti Mostre Biografia Critiche
Articolo tratto da: www.ilbernina.ch
Venerdì 29 gennaio 2010. La brutalità delle forme Ugo Mainetti, il pittore dei sogni Ugo Mainetti, maestro della pittura visionaria, ha allestito una mostra personale presso palazzo Foppoli a Tirano. L'esposizione intitolata "I colori della notte" (26 dicembre 2009 - 11 gennaio 2010) ha dimostrato, ancora una volta,la possente verve artistica del pittore tiranese che ha saputo esportare la sua arte in tutto il mondo. Ugo Mainetti, maestro della pittura visionaria, ha allestito una mostra personale presso palazzo Foppoli a Tirano. L'esposizione intitolata "I colori della notte" (26 dicembre 2009 - 11 gennaio 2010) ha dimostrato, ancora una volta,  la possente verve artistica del pittore tiranese che ha saputo esportare la sua arte in tutto il mondo. Non poteva esserci titolo migliore dal momento che le opere nascono dai suoi sogni. È proprio nella dimensione onirica che assistiamo alla formazione di un nuovo mondo senza la guida della nostra coscienza. Mainetti riesce a trasformare l'oscurità della notte in pura vivacità cromatica e a dare voce urlante e intensa alle forme e alle figure che vengono a crearsi.